PERU

In Peru, la Rosa Rossa lavora nel distretto di Huamachuco, nel nord del paese. Il progetto di sviluppo agricolo coinvolge il paese di Sitabamba, una zona poverissima e arida delle Ande a 3,000 metri di altezza. E’ una delle zone in assoluto piu’ povere del Peru.

A Sitabamba, la Fondazione Rosa Rossa ha recentemente dato il via a un programma di sviluppo rurale pluriennale: la Rosa Rossa fornisce le prime 32 pecore da latte e il Capacity Building per 24-36 mesi a un gruppo di famiglie che desidera diventare neo-allevatori.

Attraverso questo progetto di Micro-Credito Agricolo in natura (in ovini), la Rosa Rossa e la Hermanidad de la Virgen de la Natividad (Partner Locale) si propongono 2 obiettivi chiave:

  • Contribuire a ridurre la malnutrizione infantile nel villaggio, tramite produzione di latte e carne di buona qualita’; e

  • Un programma di Capacity Building di 24-36 mesi, per generare occupazione sostenibile per Ie famiglie dei neo-allevatori. Tale programma prevede che le famiglie diventino economicamente auto-sufficienti alla fine dei 36 mesi, grazie a: (a) affiancamento di un veterinario esperto per la formazione in ovino-cultura, (b) aiuto a preparare cibo adeguato e stalle adeguate per gli ovini, e (c) vaccinazione e il monitoraggio trimestrale degli ovini.


     

1


2


3


Statistiche:

 

32 pecore da latte regalate quest’anno

1 villaggio

1 veterinario esperto

Il nostro impatto:

  • Cara Rosa Rossa, grazie mille non solo per le pecore, ma anche perche’ ci state insegnando un lavoro. In questo modo abbiamo piu’ fiducia nel futuro per la nostra famiglia e per I nostri bambini.

[Romulo e Teresa] (neo-allevatori, 32 e 26 anni)